Commercio (programma di Riconquistare l’Italia per la Regione Lazio)

Dal programma della lista Riconquistare l’Italia per le elezioni regionali del 4 marzo 2018 (candidato Presidente Stefano Rosati).

6. Commercio

Il commercio rappresenta uno dei settori in maggiore sofferenza nella regione Lazio. L’agonia è stata provocata, da una parte, dalle scellerate scelte politiche operate a livello nazionale, che hanno aperto alla globalizzazione e alle sue conseguenze, dall’altra da una ventennale e sconsiderata politica regionale supina alle richieste di grandi gruppi commerciali, che hanno insediato nel territorio laziale veri e propri tumori rappresentati dai centri commerciali.

A questo scenario, già di per sè apocalittico, si è aggiunto negli ultimi anni l’ingresso di operatori commerciali on line, i quali, sfruttando il vantaggio ottenuto da elusive operazioni fiscali internazionali, propongono a prezzi concorrenziali qualsiasi tipo di bene e servizio, finendo così per schiacciare le sane componenti degli operatori economici regionali. A ciò si aggiunga il soffocamento operato dall’attuale iniquo sistema fiscale, che colpisce gli operatori medio/piccoli, i quali, al contrario dei grandi gruppi economici multinazionali, si ritrovano a dover sostenere il peso del fisco sulle proprie spalle.

L’amministrazione Zingaretti lascia in eredità il nulla, considerato che in 5 anni di governo non è riuscita a partorire neanche il tanto declamato “testo unico del commercio”, fermo in giunta dall’ormai lontano agosto del 2014. Bisogna addirittura risalire fino alla giunta Badaloni del 1999 per rintracciare la pessima legge sul commercio, che, tra le altre cose, ha favorito la desertificazione delle attività commerciali cittadine in favore dei nuovi mostri commerciali periferici. Si può affermare quindi che sia il centro-destra che il centro-sinistra nulla hanno fatto per il settore del commercio, abbandonandolo al proprio destino e lasciandolo in pasto ai grandi gruppi commerciali a capitale multinazionale che hanno sottratto, e continuano a sottrarre, risorse, ricchezza e base imponibile ai cittadini della Regione Lazio.

La lista Riconquistare l’Italia si prefigge lo scopo di contrastare, con ogni mezzo istituzionale a disposizione, la tendenza degli ultimi 30 anni nel settore del commercio, riportandolo in un piano di equità fiscale, giustizia sociale, distribuzione della ricchezza e benessere collettivo, attraverso le seguenti linee programmatiche:

  1. blocco nuove aperture di centri commerciali;
  2. tutela degli operatori commerciali medio/piccoli;
  3. contrasto all’abusivismo;
  4. stop a forme di favore verso l’indebitamento;
  5. misure di sostegno dirette ai commercianti;
  6. interventi fiscali decongestionanti.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.